Le Guardie Zoofile

guardiezoofileLe Guardie Zoofile ENPA sono state istituite ufficialmente nel 1938 con funzioni di Pubblica Sicurezza. Sono le uniche Guardie in Italia che operano con espresso riconoscimento del D.P.R. 31/03/1979 per le attività di vigilanza, prevenzione e repressione dei reati e violazioni alle norme che tutelano il benessere di tutte le specie animali.
Hanno tutte decreto di Guardia Giurata rilasciato dal Prefetto o Questura, che li qualifica Pubblici Ufficiali e gli attribuisce, nell’ambito specifico della tutela animali, le funzioni proprie della Polizia Giudiziaria, ossia le attività di prevenzione e repressione dei reati.

La nostra attività, che pur spesso surroga i doveri delle Amministrazioni sanciti dalle Leggi, non riceve alcuna sovvenzione statale. Le Guardie Zoofile ENPA operano a titolo volontario, agendo spesso con mezzi propri ed ove possibile supportate dalle Sezioni in cui operano, attraverso i tesseramenti e i contributi da privati.

Prima di diventare Guardia Zoofila ENPA è necessario operare come volontari attivi nelle sezioni ENPA o comunque poter documentare una pluriennale attività zoofila.

Fonte: www.guardiezoofile.it


La guardia zoofila non agisce di sua iniziativa ma in nome e per conto dell’Ente Nazionale Protezione Animali pertanto possiamo richiedere il suo interventocontattando l’E.N.P.A. locale per descrivere nel modo più dettagliato possibile ciò che abbiamo visto. La segnalazione può anche avvenire in forma anonima! A questo punto l’ente valuta la situazione, prepara un “ordine di servizio” per le guardie e il sopralluogo viene organizzato.

In ogni caso, se ci capita di assistere al maltrattamento di un animale, possiamo segnalarlo alle forze dell’ordine: polizia, carabinieri, vigili ecc…

www.ggzz.it/category/alessandria/